Poliziotti arrestano ladri d’auto dopo inseguimento - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Poliziotti arrestano ladri d’auto dopo inseguimento

Hanno cercato di rubare due auto in via Trani a Barletta, ma a seguito di una segnalazione, la Squadra Volante del Commissariato è intervenuta immediatamente

Hanno cercato di rubare due auto in via Trani a Barletta, ma a seguito di una segnalazione, la Squadra Volante del Commissariato è intervenuta immediatamente.

Giunti sul posto hanno notato due persone a bordo di una Volvo V40 e una Skoda Octavia pronte ad essere sottratte ai legittimi proprietari. Ma appena si sono accorti degli agenti, l’autista della Volvo ha fatto marcia indietro impattando frontalmente la volante ed è scappato a piedi assieme all’altro conducente.

Hanno raggiunto due complici a bordo di una Ford Mondeo, parcheggiata non lontana di lì e si sono dati alla fuga.  Nonostante il precedente impatto, gli agenti li hanno inseguiti rischiando nuovamente di essere speronati.

I quattro, a bordo della Mondeo, hanno imboccato la Strada Statale 16 compiendo pericolose manovre e mettendo a rischio l’incolumità di altri autisti pur di riuscire a scappare. In questi momenti concitati sono arrivati in ausilio anche altre pattuglie dei commissariati limitrofi e del Reparto Prevenzione Crimine di Bari.

Nei pressi di uno svincolo, in località Boccadoro, i malviventi hanno abbandonato l’auto e hanno tentato di fuggire a piedi: due sono riusciti a far perdere le proprie tracce, mentre altri due sono stati bloccati nonostante il tentativo di nascondersi in un casolare abbandonato.

Sulla Mondeo era stata applicata una targa risultata proveniente da un precedente furto denunciato a Corato. All’interno dell’auto erano custoditi attrezzi atti allo scasso, ganci, corde da traino e centraline codificate per autovetture di varie marche.

In manette per furto aggravato, ricettazione, detenzione di arnesia, danneggiamento aggravato di un’auto in servizio della polizia e resistenza a pubblico ufficiale sono finiti il 32enne Nicola Sgaramella e il 38enne Felice Lotti. Sono in corso accertamenti per identificare gli altri due complici.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA