Connetti con il social

BARLETTA

I 100 anni di nonna Renata

La storia della signora Renata è strettamente legata a quella del Politeama Paolillo di Barletta, uno dei cinema più antichi della Puglia

Una grande festa, a Barletta, per nonna Renata, nella giornata nella quale ha spento ben 100 candeline.

Un compleanno speciale vissuto insieme ai figli, Antonietta, Francesco e Adriana, ai nipoti e ai pronipoti. Il traguardo del “secolo” è stato tagliato  anche alla presenza del Sindaco Cosimo Cannito, che ha donato alla signora Renata Maria Vittoria Pozzilli, vedova Paolillo, la tradizionale targa dei 100 anni.

La storia della signora Renata è strettamente legata a quella del Politeama Paolillo di Barletta, uno dei cinema più antichi della Puglia.

La donna, nata a Rocca Sinibalda in provincia di Rieti il 4 novembre del 1918, ha vissuto a Roma fino al 1949, anno in cui  ha sposato Giuseppe Paolillo.

I coniugi poi furono richiamati in Puglia per la gestione dell’azienda familiare, per l’appunto lo storico Politeama Paolillo.

Di qui il trasferimento nella città di Barletta. Sino ad arrivare ai nostri giorni e al traguardo raggiunto da nonna Renata, che ha festeggiato i suoi 100 anni tra l’affetto dei propri familiari.

Altre Notizie - BARLETTA