La vittoria di misura del Casarano sulla Vigor Trani, quelle sofferte di Brindisi e Fortis Altamura e quella del Barletta che vale ai biancorossi la zona play-off in un torneo quello di Eccellenza pugliese che giunto alla giornata numero 10 comincia a delineare le sue gerarchie.

Chiaro a tal proposito è l’ennesimo messaggio lanciato al campionato dal Casarano. Gli uomini di Pasquale De Candia hanno piegato la sempre solida Vigor Trani con un gol di Palmisano consolidando così un primato frutto di un cammino che dopo la incertezze iniziali è diventato travolgente con 6 vittorie nelle ultime 7 gare. Alle spalle della capolista tiene botta il Brindisi: i biancoazzurri di Olivieri soffrono sul campo del fanalino di coda San Severo ma portano a casa 3 punti utili per rimanere in scia a -3 dai rossoblù in attesa dello scontro diretto in programma tra tre turni.

Alle spalle del duo di testa la situazione resta abbastanza fluida. Dopo 4 turni di astinenza la Fortis Altamura è tornata al successo superando per 3-2 la Molfetta calcio issandosi al terzo posto e infliggendo un altro duro colpo alla squadra di Pino Giusto che dopo l’episodio di San Severo con la ripetizione della gara fissata per giovedì e il k.o. nel derby incappa in un altro scivolone che la tira momentaneamente fuori da una zona play-off nella quale irrompe invece il Barletta. Con la vittoria per 2-1 sull’Otranto i biancorossi centrano il secondo successo di fila dopo quello di Corato proiettandosi in quinta piazza ed avvicinandosi al meglio al primo dei due confronti proprio con i neroverdi per la semifinale di Coppa Italia. A proposito di Corato, la squadra di Zinfollino nel delicato match contro l’Unione Calcio Bisceglie dopo esser stata ad un passo dal baratro riesce a rimontare il doppio svantaggio grazie a due prodezze di Sguera ed a rimanere in linea di galleggiamento in attesa della sfida di coppa. Sopra la linea di galleggiamento resta anche il Terlizzi che però con il clamoroso tonfo interno contro il Vieste corsaro al “Città dei Fiori” con un sonante 1-4 certifica di aver perso la brillantezza di inizio stagione. Il quadro dei risultati di giornata è completato dal successo del Gallipoli che batte la Molfetta Sportiva a domicilio e resta in zona play-off e dal pari a reti bianche tra Avetrana e Mesagne.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.