Alfredo Traiano aveva solo quattro anni quando sua madre fu uccisa dal marito nel 2003, a Foggia, davanti ad una chiesa.

Una storia di dolore e commozione, quella portata come testimonianza al centro di un incontro organizzato a Trani, presso l’Istituto tecnico commerciale “A. Moro” e promosso dalle operatrici del Centro Antiviolenza “Save” .

Il convegno, intitolato “Tante voci contro il silenzio”, è stato pensato proprio in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ricorre il 25 novembre.

L’ incontro è stato organizzato volutamente all’interno di una scuola, lungo un percorso di sensibilizzazione e di educazione che deve partire dai più piccoli.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.