Candele illuminate come simbolo del miracolo e del riscatto di un’intera comunità, dopo sofferenze e persecuzioni. A Trani, presso la Sinagoga Scolanova, è stata celebrata la festività di  Hannukkah, con l’accensione della chanukkiyak, candelabro a otto braccia, simbolo della ricorrenza.

La scelta di posizionarlo in strada non è stata casuale: la volontà espressa è stata quella di voler festeggiare in pubblico e rendere tutta la comunità partecipe della celebrazione.

Per una ricorrenza, che si dirama in otto giorni, che ha forti legami con la storia.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.