Intimidazione al Sindaco Bottaro, i messaggi di solidarietà - TELEREGIONE
Connetti con il social

TRANI

Intimidazione al Sindaco Bottaro, i messaggi di solidarietà

Dal forte sostegno che giunge dal mondo politico tutto unito e compatto al di là delle differenti fazioni, alle parole di conforto pronunciate dai colleghi sindaci. Passando per la vicinanza dimostrata da parte di associazioni, gruppi di dirigenti provinciali e locali di Confesercenti e Confcommercio.

Dal forte sostegno che giunge dal mondo politico tutto unito e compatto al di là delle differenti fazioni, alle parole di conforto pronunciate dai colleghi sindaci. Passando per la vicinanza dimostrata da parte di associazioni, gruppi di dirigenti provinciali e locali di Confesercenti e Confcommercio. Ma anche per l’affetto di tantissimi cittadini. Continuano a moltiplicarsi i messaggi di solidarietà per il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, vittima di un atto intimidatorio. Il primo cittadino, il 24 dicembre scorso, ha infatti ricevuto una busta con due proiettili all’interno, una missiva fatta recapitare a casa sua.

Da quel momento in poi, in tantissimi hanno dimostrato, al Sindaco di Trani, vicinanza  e sostegno.

“Non ti abbattere Amedeo, tutti i sindaci di Italia sono con te”, queste le parole del primo cittadino di Bari, Antonio Decaro, che parlando di “atto gravissimo”, ha poi manifestato solidarietà anche a nome dell’Anci nazionale.

E ad esprimere vicinanza, al Sindaco Bottaro, sono stati anche tanti altri primi cittadini del territorio. “Amedeo ha il nostro sostegno morale, unitamente a quello di tutta la nostra comunità- ha dichiarato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano-Riponiamo grande fiducia nelle forze dell’ordine e partecipiamo alla reazione netta e sdegnata della società civile”.

Anche il primo cittadino di Bitonto, Michele Abbaticchio, coordinatore regionale di Italia in comune, ha commentato l’accaduto: “Il nostro è un partito al quale hanno aderito tantissimi amministratori locali. Come poter non essere vicini, ancora maggiormente, al sindaco Bottaro?”

Una chiara attestazione di affetto è poi giunta anche dal primo cittadino di Barletta, Cosimo Cannito: “Atti come questi sono vili e sinistri- ha dichiarato-e in giornate che dovrebbero essere di festa e serenità lo sono ancor di più ma non ci si deve lasciare scoraggiare”.

Un messaggio accolto in pieno dal Sindaco Amedeo Bottaro che sul suo profilo Facebook, nel ringraziare tutti per le parole di conforto, ha sostenuto come le minacce ricevute non lo fermeranno. “Noi non lasciamo anzi, raddoppiamo- ha dichiarato il primo cittadino, ribadendo il proprio impegno per la città di Trani”.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - TRANI