Connetti con il social

BARI

Puglia nella morsa del gelo, disagi in tutta Regione

La morsa del gelo attanaglia la regione portando con se disagi soprattutto alla circolazione. L’annunciata ondata di freddo è arrivata ormai da due giorni sulla Puglia e sta toccando il suo apice proprio in queste ore dal foggiano fino al Salento.

La morsa del gelo attanaglia la regione portando con se disagi soprattutto alla circolazione. L’annunciata ondata di freddo è arrivata ormai da due giorni sulla Puglia e sta toccando il suo apice proprio in queste ore dal foggiano fino al Salento.

Proprio nel foggiano la notte ha visto deboli precipitazioni nevose con la colonnina di mercurio scesa a meno cinque gradi sotto lo zero. Imbiancati i comuni più alti dei Monti Dauni e del Gargano che si trovano a quote superiori ai 500 metri. Nella serata di giovedì la neve è comparsa per pochi minuti anche a Foggia. Qualche disagio alla circolazione lungo le strade provinciali a causa della presenza di ghiaccio sull’asfalto. Ieri sera tra Ischitella e Vico del Gargano, un pullman è finito di traverso sulla carreggiata mentre lungo la statale 89, nelle vicinanze di Manfredonia  l’autista di un furgone ha perso il controllo del mezzo finendo in una cunetta. Nel sinistro

alcune persone sono rimaste ferite, fortunatamente in modo non

grave. La prefettura di Foggia ha interdetto la circolazione

stradale ai mezzi pesanti superiori alle sette tonnellate e

mezzo.

Non dissimile la situazione in provincia di Bari. ll 70 per cento della viabilità provinciale è interessato dalle nevicate e la Città metropolitana ha disposto l’intervento di oltre 50 mezzi che sono a lavoro ininterrottamente dalla sera del 2 gennaio. Unico problema la presenza di lastre di ghiaccio che rendono difficile il transito nei territori di Altamura, Santeramo e Poggiorsini. La polizia stradale è intervenuta sulla provinciale 237 e sulla statale 100 per problemi in corsia di sorpasso a causa della presenza di neve. Pochi i disagi per l’aereoporto di Bari Palese, più colpito invece quello di Brindisi con ben 5 voli diretti sullo scalo salentino dirottati verso altre destinazioni. A proposito del Salento, la neve che sta cadendo su gran parte della Puglia è arrivata sino alle località costiere come Porto Cesareo, Castro e Otranto. La zona più colpita è la Grecìa salentina. Ci sono 25 cm di neve a Calimera, mentre Lecce è completamente imbiancata con relativi disagi per la circolazione stradale vista la chiusura al traffico di alcuni tratti della tangenziale. Problemi infine anche per la circolazione ferroviaria: tantissime le cancellazioni e i ritardi sia per le linee gestite dalle Ferrovie dello Stato che per quelle coperte da Ferrotramviaria e Ferrovie Sud-Est con cancellazione anche degli autobus sostitutivi.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 23.00

Altre Notizie - BARI