Lo sport come veicolo di inclusione sociale. Non può esserci definizione migliore per il progetto Quarta Categoria, il primo torneo di calcio a 7 rivolto ad atleti con disabilità intellettivo–relazionale. Riconosciuto dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) con il sostegno del Centro Sportivo Italiano (CSI) e la collaborazione di tutte le componenti del mondo del calcio il progetto Quarta Categoria è stato presentato anella sale degli specchi del comune di Bitonto alla presenza delle massime cariche istituzionali del calcio pugliese, e proprio la Puglia sarà una delle sei regioni nelle quali si scenderà in campo per l’edizione 2018/2019 del torneo.

L’appuntamento bitontino è stato l’occasione per suggellare il gemellaggio tra la polisportiva Elos e l’USD Bitonto. La compagine neroverde accompagnerà la polisportiva nella sua avventura in un torneo cui prenderanno parte anche Bari FS, Lecce FS, Virtus Molfetta FS, Manfredonia FS e Monopoli FS.

A suggellare l’unione tra le due realtà sportive bitontine anche il sindaco della città Michele Abbaticchio.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.