Connetti con il social

SERIE D

Bari vince e vola a +12, lotta serrata nel girone H

La vittoria scaccia polemiche del Bari contro il Marsala e la lotta serrata al vertice del girone H con Taranto, Picerno e Cerignola che non sbagliano un colpo per un turno numero 23 del campionato di serie D come al solito ricco di spunti.

La vittoria scaccia polemiche del Bari contro il Marsala e la lotta serrata al vertice del girone H con Taranto, Picerno e Cerignola che non sbagliano un colpo per un turno numero 23 del campionato di serie D come al solito ricco di spunti.

Passa in svantaggio, rimonta e porta a casa 3 punti preziosissimi visto il concomitante k.o. della Turris. Il 3-1 del Bari sul Marsala ha tutte le caratteristiche per essere definito una vittoria pesante, una seria e definitiva ipoteca sulla promozione di serie C. Il pomeriggio del San Nicola ha offerto ai tifosi biancorossi le risposte attese, sotto di un gol i galletti hanno tirato fuori il carattere mancato a Torre del Greco ribaltando la gara trascinati da Floriano e Brienza proprio gli uomini ai quali era stato richiesto un salto di qualità dal punto di vista mentale. Ora la Turris seppur con una gara in meno è più lontana e la marcia verso il ritorno tra i pro sembra essere realmente in discesa.

Chiuso più che virtualmente il girone I, apertissimo come sempre il girone H con il terzetto di vetta che non sbaglia un colpo. Al comando in attesa del recupero di mercoledì tra Picerno e Nola ci resta il Taranto. Pur soffrendo gli jonici riescono a piegare il Savoia al con il centro di Croce al 94′ che vale l’ottavo successo di fila utile a tenere il vertice e respingere gli assalti di Picerno e Cerignola. Sofferta come quella del Taranto è stata la vittoria della squadra di Giacomarro che ringrazia il suo 10 Pitarresi match winner nella sfida contro una Fidelis Andria granitica e sfortunata nonostante l’intera ripresa giocata in 10 vista l’espulsione di Zingaro. Meno problematica, come da copione, la vittoria del Cerignola sulla Sarnese, un 2-0 firmato Lattanzio che consegna agli ofantini 3 punti utili per restare in scia. Serrata è la lotta per il vertice ma anche quella per la zona play-off con in risalita le quotazioni del Bitonto. I neroverdi piegando il Gragnano con le reti di Patierno e Biason si rilanciano in quinta piazza a braccetto con il Team Altamura bloccato sull’1-1 sul campo del Francavilla. A -3 dalle magnifiche cinque c’è il Fasano corsaro a Sorrento grazie al centro di Corvino mentre a braccetto con 29 punti a + 5 dalla zona rossa troviamo Nardò e Gravina. Il pari sul campo della Gelbison e il successo sul campo del Granata valgono a salentini e murgiani una classifica assolutamente tranquilla.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D