Play-off nel vivo, bene Barletta e le molfettesi in C silver - TELEREGIONE
Connetti con il social

BASKET

Play-off nel vivo, bene Barletta e le molfettesi in C silver

Cus Jonico ai quarti, Monteroni e Altamura alla bella. Non è ancora definito, il quadro del secondo turno dei playoff di C Gold pugliese, dopo la disputa di gara-2. Una certezza, però, arriva da Taranto, dove Cus Jonico concede il bis contro Soavegel Francavilla, superandola per 97-79.

Cus Jonico ai quarti, Monteroni e Altamura alla bella. Non è ancora definito, il quadro del secondo turno dei playoff di C Gold pugliese, dopo la disputa di gara-2. Una certezza, però, arriva da Taranto, dove Cus Jonico concede il bis contro Soavegel Francavilla, superandola per 97-79. Nel secondo periodo lo strappo decisivo, in una gara che segnala i 32 punti di Dusels da una parte ed i 22 di Pacifico dall’altra, oltre ai 19 di Longobardi e Simaitis. Ed ora per la squadra di coach Olive ci sarà la sfida con Action Now! Monopoli. Si va invece a gara-3 per promuovere una fra Monteroni e Pasta Lori Libertas Altamura, dopo la vittoria dei murgiani per 88-70 nella sfida di ritorno: i più prolifici, Castoro e Spampinato, rispettivamente con 17 e 16 punti.

In C Silver, intanto, già definite tre serie su quattro. Ok le due molfettesi, che dopo aver vinto anche in trasferta si affronteranno in semifinale. A Brindisi Virtus Molfetta s’impone per 70-52 contro Dinamo, in una gara da difese forti: i picchi realizzativi si limitano agli 11 punti di Perrucci e Taddeo. Prende il largo dopo l’intervallo Pallacanestro Molfetta, che passa a Monopoli in casa di Ap Tartarelli per 86-67: 29 punti di Serino e 21 di Maggi fra gli ospiti, 20 di Brunetti fra i locali.

Qualificazione raggiunta anche da Nuova Cestistica Barletta, che sovverte sino in fondo il pronostico favorevole con Anspi Santa Rita Taranto. La squadra di Degni esulta anche al PalaMarchiselli, festeggiando sull’82-71 con 44 punti in due fra Stephens e Musil: sul fronte ionico, 23 punti per Dimitrov. Approda in gara-3 la serie fra prima e ottava: Adria impatta con Angel Manfredonia dopo il 72-68 al PalaBalestrazzi. Sipontini subito avanti ma baresi che restano sul pezzo e piazzano il sorpasso nel quarto periodo con un parziale di 31-13. Decisiva sarà la “bella”.

Capitolo playout: già salva Invicta Brindisi che a Toritto piega Murgia Santeramo per 79-51. Si torna a Foggia per completare la serie fra Diamond e Cus, dopo il successo dei baresi per 74-72.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BASKET