Connetti con il social

BITONTO

Tragico incidente, due morti

Sono Antonella Carbonara e Pierluigi Dolciamore i ragazzi di 19 e 23 anni che questa notte hanno perso la vita in un tragico incidente sul ponte di via Palo che collega Bitonto alla ex statale 98. Il conducente, un altro coetaneo, è stato trasportato d’urgenza dai soccorritori del 118 al Policlinico di Bari, dove è ancora ricoverato in rianimazione.

Sono Antonella Carbonara e Pierluigi Dolciamore i ragazzi di 19 e 23 anni che questa notte hanno perso la vita in un tragico incidente sul ponte di via Palo che collega Bitonto alla ex statale 98. Il conducente, un altro coetaneo, è stato trasportato d’urgenza dai soccorritori del 118 al Policlinico di Bari, dove è ancora ricoverato in rianimazione.
I tre giovani viaggiavano a bordo di una Fiat Punto Evo e rientravano a Bitonto dopo una serata trascorsa in un ristorante di Palo. Da una prima ricostruzione, il giovane alla guida, probabilmente sarà arrivato in prossimità della rotonda ad una velocità elevata e, complice la scarsa illuminazione, ha perso la traiettoria dell’auto sfondando il guard rail e finendo nella scarpata.
È stata una coppia di amici, a bordo di un’altra vettura ad allertare soccorritori e la Polizia. Sul luogo dell’incidente anche i vigili del fuoco, per estrarre i corpi dalle lamiere.
“Sono a pezzi. Come credo tutti voi – ha scritto su Facebook il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio-. Due ragazzi hanno perso la vita stanotte, ancora una volta in auto. Un altro lotta per vivere in ospedale. Aspetto le verifiche in corso per capire cosa è accaduto, le cause, tutto il resto. Ma il senso di vuoto è ovunque, non vedo altro”.
Sui social si moltiplicano i commenti dei cittadini arrabbiati per quel ponte buio e quelle rotatorie che hanno solo generato incidenti.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BITONTO