Pasqua amara per Bisceglie, Monopoli e V. Francavilla - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE C

Pasqua amara per Bisceglie, Monopoli e V. Francavilla

Tre gare e tre sconfitte, più grave quella del Bisceglie con il Rieti meno pesanti ma comunque amare quelle di Virtus Francavilla e Monopoli con Paganese e Cavese. Per le pugliesi di serie C il turno numero 36 di campionato, giocato nel sabato di Pasqua, è stato davvero amaro.

Tre gare e tre sconfitte, più grave quella del Bisceglie con il Rieti meno pesanti ma comunque amare quelle di Virtus Francavilla e Monopoli con Paganese e Cavese. Per le pugliesi di serie C il turno numero 36 di campionato, giocato nel sabato di Pasqua, è stato davvero amaro.

La sconfitta più pesante in termini di classifica è stata senza dubbio quella del Bisceglie. L’1-0 subito in casa dal Rieti condanna inesorabilmente i neroazzurrostellati ai play-out con la prospettiva non più di giocare solo la sfida con una formazione del girone A ma anche quella interna contro la Paganese. La sfida contro i laziali ha mostrato un Bisceglie non in palla e punito dalla rete di Ceringoi all’ora di gioco. Per la squadra di Vanoli l’obiettivo nelle ultime due giornate sarà quello di provare ad evitare i play-out interni staccando la Paganese, per farlo bisognerà battere nel prossimo derby quella Virtus Francavilla scivolata sorpendentemente a Pagani.

Il k.o. della squadra di Trocini sul campo dei campani è stata una delle maggiori sorprese di giornata. Scarichi dopo uno straordinario girone di ritorno culminato con il successo sul Catania che è valso i pass per i play-off i messapici sono caduti dopo essere passati in vantaggio subendo la rete del definitivo 2-1 da Alberti al 93′. La sconfitta interna del Monopoli con la Cavese ha preservato la sesta piazza ma per conservarla bisognerà ritrovare lo smalto mostrato fin qui.

A proposito del Monopoli, la sconfitta contro la Cavese al “Veneziani” è di quelle amare. Dopo il successo con la Vibonese che sembrava aver restituito tranquillità i gabbiani sono inciampati nuovamente al termine di una gara nella quale dopo la rete decisiva di Rosafio arrivata alla mezz’ora, è stata la sfortuna a farla da padrone. Il palo di Berardi e la traversa di Gerardi certificano la reazione dei biancoverdi ma non sono bastaati per evitare un k.o. che tiene ancora in bilico la partecipazione ai play-off.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C