La campagna elettorale può entrare nel vivo. Alle ore 12 di sabato 27 aprile sono scaduti i termini per la presentazione delle liste che prenderanno parte alle amministrative del 26 maggio 2019, elezioni che in Puglia interesseranno 67 comuni tra i quali Bari, Foggia e Lecce.

Grande attenzione sarà naturalmente rivolta alla competizione elettorale barese ai nastri di partenza della quale ci saranno 5 candidati sindaco. A sfidare il candidato del centrosinistra e sindaco uscente Antonio De Caro ci saranno il candidato del centro destra Pasquale Di Rella, quella del Movimento 5 Stelle Elisabetta Pani e i due civici Sabino De Razza ed Irma Merlini. Tra i comuni della provincia di Bari chiamati al voto spicca Corato città nella quale saranno 9 i candidati alla poltrona di primo cittadino.

Cinque saranno invece i candidati sindaco di Foggia. Il centrodestra sarà rappresentato dal primo cittadino uscente Franco Landella,  il centrosinstra da Pippo Cavaliere ed il Movimento 5 Stelle Giovanni Quarato. Giuseppe Maniero e Giuseppe Petrosa saranno invece supportati da liste civiche. Tra i comuni interessati al voto in Capitanata i maggiori sono San Severo, Lucera e San Giovanni Rotondo.

A Lecce il sindaco uscente Carlo Salvemini a capo di una coalizione civica d’ispirazione centro-sinistra sarà sfidato dal candidato della sinistra Mario Fiorella, dall’altro civico Luca Russo, dall’ex sindaco Adriana Poli Bortone anch’essa a capo di una coalizione civica, dal pentastellato Arturo Baglivo e dal candidato del centro-destra Saverio Congedo.  Nel Salento tra i principali comuni chiamati al voto ci saranno, restando alla provincia di Lecce, Copertino e Campi Salentina, spostandosi nel brindisino Mesagne ed Ostuni.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.