Bari festeggia, Cerignola batte Picerno e resta secondo - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE D

Bari festeggia, Cerignola batte Picerno e resta secondo

La festa del Bari, il successo del Cerignola sul Picerno, il pass play-off conquistato dal Bitonto e quello quasi strappato dalla Fidelis Andria. Turno numero 33 per il campionato di serie D, i verdetti definitivi sono ad un passo dall’essere tutti formulati.

La festa del Bari, il successo del Cerignola sul Picerno, il pass play-off conquistato dal Bitonto e quello quasi strappato dalla Fidelis Andria. Turno numero 33 per il campionato di serie D, i verdetti definitivi sono ad un passo dall’essere tutti formulati.

Davanti ad un San Nicola gremito e festante il Bari ha onorato l’impegno piegando il Rotonda con un 2-1 che sta anche stretto ai biancorossi visto l’andamento del match. A fine gara la premiazione per i ragazzi di Cornacchini che hanno raccolto il giusto tributo al termine di una cavalcata coronata con l’immediato ritorno in serie C.

In serie C c’è già il Picerno vincitore del girone H e spera ancora di poterci arrivare anche il Cerignola. Nel match del “Monterisi” contro i lucani gli ofantini hanno mostrato orgoglio e voglia di raggiungere il secondo posto: il 3-1 finale ha consentito ai ragazzi di Dino Bitetto di respingere l’assalto del Taranto vittorioso agevolmente sul Pomigliano. Alle spalle del terzetto di testa ha sigillato la sua posizione il Bitonto: il 4-2 al Sorrento con Patierno assoluto  protagonista è valso ai neroverdi il pass play-off con una giornata di anticipo. L’ultima piazza disponibile per gli spareggi promozione spera di raggiungerla la Fidelis Andria. Nel derby contro il Gravina i federiciani si portano avanti 2-0 ma nel finale rischiano di compromettere tutto subendo il ritorno dei murgiani in gol con Potenza e Santoro. Il rigore di Manno in pieno recupero consegna alla Fidelis 3 punti pesantissimi per proseguire la sfida a distanza con il Savoia vittorioso sul Granata. Nell’altro derby di giornata il Nardò porta via un punto da Fasano, il 2-2 finale arrivato dopo il doppio vantaggio iniziale dei padroni di casa è utile alla squadra salentina per tenersi a galla e sperare di giocare i play-out in posizione di favore. A chiudere il programma l’amaro k.o. del Team Altamura travolto 3-1 sul campo della Sarnese.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D