La città saluta l'arrivo della Madonna dello Sterpeto - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

La città saluta l’arrivo della Madonna dello Sterpeto

Un’intera città al suo cospetto plaude alla vergine maria, la madonna dello sterpeto copratrona dei barlettani insieme a san ruggiero, il popolo della fede pronto a vivere intensamente il mese mariano appena cominciato

Un’intera città al suo cospetto

plaude alla vergine maria, la madonna dello sterpeto copratrona dei barlettani insieme a san ruggiero, il popolo della fede pronto a vivere intensamente il mese mariano appena cominciato.

ieri presso il santuario che la ospita e che porta il suo nome, una numerosa rappresentanza della comunità barlettana ha gremito il tempio sacro dove si è svolta la solenne funzione religiosa prima che la madonna si dirigesse verso quella che sarà la sua temporanea dimora per tutto il mese di maggio, la concattedrale di santa maria maggiore nel cuore del centro storico

ed eccola lì in tutto il suo splendore la dolcissima figura di Maria  con il volto bruno, in tunica rossastra semicoperta da un manto verde scuro con bordo dorato, che regge il Bambino Gesù, in bianche vesti, con la guancia sinistra appoggiata dolcemente sul viso della madre.

Entrambi coronati di una corona d’oro e sormontati da due angeli… sono l’emblema stessa dell’amore incondizionato e indissolubile, lo stesso che lega la città alla sua  santa patrona,

vivere nel segno di maria significa vivere come buoni cristiani spiega il rettore e parroco del santuario padre michele piscopo,

dopo la solenne celebrazione eucaristica in santuario, la partenza dell’icona accompagnata da una fiumana di gente percorrendo via trani con una sosta per il consueto saluto presso la casema dei vigili del fuoco, con suono di sirena e lancio di petali rossi.

La madonna dello sterpeto è stata poi accolta dal vescovo dell’arcidiocesi di trani barletta e bisceglie mons.leonardo d’ascenzo dal  Capitolo della Concattedrale, il Clero, i Religiosi, Autorità civili e militari per proseguire verso la Concattedrale dove si è svolta la celebrazione eucaristica di accoglienza, evento seguito in diretta di teleregione

una diretta che proseguirà per tutto il mese di maggio, le nostre telecamere infatti pronte a trasmettere la santa messa delle ore 7 di ogni giorno

il tutto nel segno di Maria

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA