Un bollino etico pronto a certificare la qualità dell’occupazione e a contraddistinguere le aziende virtuose rispettose dei contratti, delle misure di sicurezza e attente alla tutela dei diritti, a fronte delle tante inadempienze registrate nel mondo del lavoro. È stata presentata a Molfetta, presso l’Istituto alberghiero, l’iniziativa “Ok lavoro”, promossa dalla Cgil Puglia insieme al dipartimento politiche giovanili, al Nidil e alla Filcams.

La campagna lanciata, rivolta al mondo imprenditoriale, è partita dal turismo per poi toccare tutti i settori.

Le aziende che aderiranno all’iniziativa potranno esibire il bollino-qualità con lo slogan: “Ok lavoro, qui non si sfruttano i lavoratori”.

La campagna del bollino etico è stata lanciata dalla Cgil, in un momento storico nel quale si registrano in Puglia, dati allarmanti riguardanti sia la disoccupazione giovanile che le tante inadempienze contrattuali.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.