Prossimo appuntamento giovedì mattina. Quella legata alla riapertura dello stadio “Puttilli” di Barletta è una vicenda ancora del tutto aperta a qualsiasi soluzione. Nella mattinata odierna, ad una settimana dalla ripresa dei lavori che hanno portato al completamento della demolizione della vecchia struttura, il sindaco di Barletta Cosimo Cannito ha incontrato i vertici regionali del CONI per comprendere la posizione del comitato olimpico circa la possibilità di rendere agibile in tempi brevi almeno la tribuna ed i suoi 1591 posti.

Dopo un lungo confronto le parti si sono aggiornate a giovedì mattina dove proprio nel maggiore impianto sportivo barlettano saranno presenti oltre al sindaco ed alla dirigenza CONI anche rappresentanti della pubblica sicurezza. Tutti insieme per cercare la strada giusta che conduce fuori da un tunnel lungo 5 anni e risolvere una vicenda ai cui destini sono legate anche le sorti del Barletta calcio. Senza la riapertura almeno parziale del “Puttilli”, difficilmente la compagine biancorossa prenderà parte al prossimo campionato di Eccellenza Pugliese.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.