Nei ballottaggi vince il centro-sinistra - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Nei ballottaggi vince il centro-sinistra

Dopo le vittorie di Antonio De Caro a Bari e Carlo Salvemini a Lecce nella tornata del 26 maggio anche il turno di ballottaggio ha sorriso al centro-sinistra che fatta eccezione per i risultati di Foggia, Corato ed Ostuni ha fatto il pieno di consensi in Puglia.

Landella e D’Introno baluardi del centro-destra in una Puglia dove a prevalere è il centro-sinistra. Dopo le vittorie di Antonio De Caro a Bari e Carlo Salvemini a Lecce nella tornata del 26 maggio anche il turno di ballottaggio ha sorriso al centro-sinistra che fatta eccezione per i risultati di Foggia, Corato ed Ostuni ha fatto il pieno di consensi in Puglia.

Percorrendo idealmente la regione da nord a sud si parte dalla provincia di Foggia. Oltre a quello del capoluogo la tornata elettorale di domenica 9 giugno ha espresso i primi cittadini di San Severo, San Giovanni Rotondo ed Ortanova dove ad essere eletti sono stati rispettivamente i dem Francesco Miglio e Domenico Di Pumpo ed il civico Domenico Lasorsa sostenuto da liste di ispirazione di centro-sinistra. Di estrazione civica è anche, spostandosi in provincia di Bari, il nuovo sindaco di Putignano Luciana Laera che ha prevalso sul candidato del centro-destra Marco Galluzzi. Al Pd con Giuseppe Valenzano va invece la poltrona di primo cittadino a Rutigliano.

In provincia di Brindisi due amarezze per il centro-sinistra che perde a Mesagne ed Ostuni dove ad essere eletti sono il civico Toni Matarelli ed il candidato del centro-destra Guglielmo Cavallo. A Copertino, infine, vittoria di misura per Sandrina Schito eletta sindaco per il centro-sinistra con appena 100 voti di scarto rispetto al candidato del centro-destra Vincenzo De Giorgi.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI