atto intimidatorio

LA MELEAM SPA questa mattina ha comunicato che l’amministratore delegato, il bitontino Pasquale Mario Bacco, è stato vittima di un grave atto intimidatorio. Come mostrano le immagini, davanti al cancello di casa ha trovato due teste di animale con una enorme scritta sull’asfalto. “Bacco e Masi via dal Foggia”, con un chiaro riferimento al possibile acquisto del club foggiano.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Bitonto, che al momento pare indaghi negli ambienti legati alle tifoserie calcistiche.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.