Eccellenza Barletta

L’iscrizione al campionato è stata assicurata dalla dirigenza uscente. Il futuro è ancora da decifrare. Ma la soluzione potrebbe essere ad un passo. Quella legata alle sorti del Barletta 1922 è stato senza dubbio uno dei tormentoni dell’estate calcistica. Ma, stando a quanto affermato dal presidente dimissionario Mario Dimiccoli nel corso della trasmissione di Teleregione Calcio Cocktail, nei primi giorni della prossima settimana potrebbe arrivare la tanto attesa svolta.

Tale svolta potrebbe essere legata all’acquisizione del titolo da parte di una cordata di imprenditori campani. Imprenditori che hanno mostrato interesse per le sorti del calcio barlettano dopo un colloquio con il sindaco Cosimo Cannito e l’assessore allo sport Michele Lasala ringraziati pubblicamente da Dimiccoli per l’impegno che stanno profondendo.

Il timore che il Barletta, pur iscritto al campionato, possa scendere in campo con una squadra non competitiva e imbottita di juniores viene scongiurato dal presidente dimissionario. Questi rimanda ancora una volta all’inizio della prossima settimana per la soluzione del rebus.

Teleregione

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.