Connetti con il social

ECCELLENZA

Cadono Corato e Barletta, pari F. Altamura. Molfetta ok

Un esordio  all’insegna delle sorprese. La prima giornata per il campionato di Eccellenza pugliese è stata caratterizzata dalla partenza lenta delle big.

Un esordio  all’insegna delle sorprese. La prima giornata per il campionato di Eccellenza pugliese è stata caratterizzata dalla partenza lenta delle big tutte a secco di vittorie fatta eccezione per il Molfetta calcio vincitore nell’anticipo contro l’Atletico Vieste.

Le sconfitte più fragorose sono senza dubbio quelle di Corato e Barletta pronte a sfidarsi domenica prossima in un match già carico di tensione. I neroverdi di Didomenico favoriti numero 1 per il salto in serie D hanno ceduto il passo alla matricola Deghi corsara al “Coppi” di Ruvo grazie ad un rigore di Palma al termine di ’90 ricchi di polemiche e conclusi dal Corato in 9 uomini. Rocambolesco è stato anche il k.o. del Barletta sul campo dell’Ugento.

Due volte in vantaggio grazie a Fanelli e Caputo i biancorossi si fanno prima raggiungere e poi superare dai centri di Sansò su rigore, Castrì in acrobazia e Pardo ad una manciata di minuti dal termine. Ad aumentare il rammarico dei biancorossi il rigore del possibile 3-3 fallito da Marinaro al 90′. Partenza lenta anche per Fortis Altamura e Martina Franca, capaci solo all’ultimo respiro di strappare il pari a Vigor Trani ed Unione Calcio Bisceglie.

Grandi protagoniste della giornata sono state le neo-promosse. Oltre ad Ugento e Deghi festeggiano la prima vittoria in Eccellenza anche Audace Barletta e Orta Nova. La squadra di Iannone ha superato 2-0 al “Manzi-Chiapulin” il San Marco mentre l’Orta Nova ha travolto il San Severo con un rotondo 4-1. A completare il quadro di giornata il successo dell’Otranto sul campo del Gallipoli nel derby salentino.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA