saline

Fare chiarezza sull’avvenuto passaggio delle saline di Margherita di Savoia nelle mani dei francesi, conoscere i piani di investimento degli acquirenti e avere rassicurazioni e garanzie a tutela dei lavoratori.

È con questi obiettivi che il consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea, ha annunciato la convocazione di una nuova audizione in II commissione. Invitati a sedersi attorno ad uno stesso tavolo i vertici di “Salins” (il gruppo francese che ha acquisito i crediti vantati da Monte dei Paschi di Siena nei confronti di Salapia), ma anche quelli di Atisale, i sindacati, il sindaco di Margherita di Savoia, Bernardo Lodispoto e il referente dello sviluppo economico regionale. Per un incontro fortemente voluto con l’intento di far chiarezza sul futuro delle saline, su più fronti, dopo la notizia dell’ingresso ufficiale dei francesi in capo ad una delle realtà più floride del territorio.

Per il consigliere Mennea, la Regione e il nuovo Governo devono svolgere un ruolo di primo piano nel far luce sulla vicenda e nell’avere certezze a garanzia del futuro delle saline più grandi d’Europa.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.