Il derby d’alta quota tra Fasano e Bitonto, l’esordio in campionato del Cerignola ma anche gli altri derby tra Casarano e Brindisi e tra Taranto e Nardò, la trasferta del Foggia a Nocera, le gare delle murgiane e quella della Fidelis Andria per una terza giornata del girone H di serie D carica di spunti.

Tra i match in programma a spiccare su tutti è naturalmente quello del “Curlo” tra Fasano e Bitonto due delle tre squadre a punteggio pieno dopo due giornate. Il match, aperto ad ogni pronostico, opporrà ad una corazzata come il Bitonto rinforzatosi ulteriormente con l’arrivo di Raffaele Vacca un Fasano che rappresenta la vera e propria sorpresa dei primi 180′ chiusi con le due belle vittorie contro Foggia e Nardò.

In un derby, sarà impegnata l’altra capolista del campionato, il Brindisi che sfiderà al “Capozza” il Casarano in quello che sarà un remake della sfida al vertice dello scorso campionato di Eccellenza pugliese. Al match, la squadra di Olivieri arriva con il vento in poppa mentre il Casarano con la grande voglia di rivalsa derivante dal k.o. tra le polemiche di domenica scorsa contro il Taranto. A proposito degli ionici, alla squadra di Nicola Ragno il compito di allungare la striscia positiva allo “Iacovone” contro un Nardò ancora a 0 punti e fin qui in grande difficoltà.

Tra i piatti forti di giornata ci sarà naturalmente anche l’esordio in campionato del Cerignola. Gli ofantini dopo il prologo rappresentanto dal successo in Coppa con il Gravina ospiteranno il Grumentum per mettersi definitivamente alle spalle le vicissitudini estive e lanciarsi sul campo all’inseguimento della tanta sospirata promozione in serie C.

Lo stesso obiettivo lo perseguirà il Foggia che dopo il successo sull’Agropoli sarà impegnato sull’ostico campo della Nocerina. In Campania saranno di scena anche Team Altamura e Fidelis Andria ospiti di Agropoli e Gladiator. Con una campana ma in casa sarà infine l’impegno del Gravina pronto a ricevere il Sorrento.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.