borracce in alluminio

Borracce in alluminio donate ai piccoli alunni. Il fine è quello di educarli al rispetto dell’ambiente nell’ottica di diminuire l’utilizzo della plastica, che inquina il mare e danneggia la terra. È partita, così, dalla scuola primaria statale “Antonio Cezza” di Trani la campagna di sensibilizzazione avviata dal Comune in sinergia con l’Amiu. Progetto per diffondere una buona pratica, a difesa del pianeta. Per una iniziativa che vede la città  capofila del progetto di educazione ambientale, in tutta la Puglia.

La campagna di sensibilizzazione che ha preso il via dalla scuola “Antonio Cezza”, prevede la consegna delle borracce in alluminio agli alunni di tutti gli istituti scolastici della città (dai piccoli delle materne agli studenti delle superiori). L’occasione è stata anche quella di annunciare l’imminente partenza, a Trani, del servizio della raccolta differenziata porta a porta.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.