Connetti con il social

BARI

Gentile al M5S: “Accordo sì, ma facciano primarie con noi”

La prima certezza è che le primarie per la scelta del candidato presidente nella coalizione di centro sinistra, si faranno. Le altre decisioni ne sono la diretta conseguenza, anche se non tutte, a quanto pare, condivise tra le forze della coalizione.

Il tavolo del centro sinistra, tornato a riunirsi nella serata di lunedì, ha fissato in agenda altre due scadenze in vista delle primarie. Assemblea generale di coalizione il 10 novembre. Celebrazione del voto interno alla coalizione il 12 gennaio.

Data che anche l’ex europarlamentare, Elena Gentile (candidata alle primarie di centro sinistra) aveva indicato nel corso dell’approfondimento quotidiano di Teleregione, Il fatto del giorno. Il Partito democratico, invece, avrebbe voluto celebrare le primarie il primo dicembre, data ritenuta troppo lontana da quella del voto regionale del prossimo anno.

Ma la novità, emersa dalla riunione delle forze di centro sinistra, è relativa al Movimento Cinque Stelle: c’è apertura ad un accordo di coalizione, a condizione che i pentastellati partecipino alle primarie. Ipotesi che anche la Gentile aveva messo in campo se, in vista delle regionali, si dovesse stringere un’alleanza con il Movimento Cinque Stelle: l’ex europarlamentare si è detta favorevole ad un accordo politico, ma non ad una desistenza elettorale

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI