aiuti albania

Sono centocinquanta i posti disponibili negli ospedali pugliesi per accogliere, nel caso di necessità, le persone rimaste ferite durante il sisma che ha colpito l’Albania lunedì scorso. E oggi si procederà con un ulteriore censimento delle strutture disponibili, in seguito al crollo del Pronto Soccorso dell’ospedale di Durazzo, dopo una ulteriore scossa di terremoto.

A darne notizia una nota della Regione Puglia che ha reso noto anche il ricovero, nell’ospedale Policlinico di Bari, di un ferito politraumatizzato alla testa, arrivato a bordo di un elicottero partito da Tirana. Non è stato possibile, invece, trasportare un’altra giovane donna, perché le sue condizioni si sono aggravate.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.