Margherita di Savoia Europa

Margherita di Savoia capitale d’Europa. Lo sarà per una settimana, la città delle saline e questa storica esperienza la ripeterà anche nel prossimo mese di maggio.

Il merito va ascritto alla scuola media Giovanni Pascoli e a tutto l’Istituto comprensivo, vincitrice (e capofila al tempo stesso) di due progetti Erasmus: quello che da questa mattina e sino a venerdì vedrà protagonisti venti ragazzi provenienti da Spagna, Turchia, Romani e Polonia (oltre agli studenti padroni di casa) ha come tema la fotografia.

Nel prossimo mese di maggio nella città delle saline, per antonomasia, arriveranno altri venti studenti da Slovenia, Portogallo, Grecia e Romani per il progetto sulle saline. L’appuntamento storico non poteva che essere una festa, con l’accoglienza degli studenti ospiti (e dei loro insegnanti) da parte della comunità scolastica margheritana, del sindaco, Bernardo Lodispoto e del dirigente Valentino Di Stolfo.

L’inno alla gioia, eseguito dall’orchestra della scupola media, ha accolto i ragazzi che in questa settimana saranno coinvolti in escursioni e lavori di approfondimento sul tema della fotografia. E con loro si confronteranno i venti ragazzi (e relative famiglie) che ospiteranno gli studenti europei, in questa contaminazione di idee che, assicura il preside Di Stolfo, è solo occasione per arricchirsi culturalmente.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.