TRANI BARLETTA 2021

Non solo Trani. Anche Barletta, a sorpresa, ha presentato la propria candidatura per ambire al riconoscimento di capitale italiana della cultura del 2021.

Una notizia, ufficializzata dal Mibact, che ha provocato stupore e amarezza nel Sindaco Amedeo Bottaro che aveva invece voluto presentare la candidatura di Trani in rappresentanza di tutto il territorio della Bat.

Il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro rivendicando inoltre l’attidudine culturale della città, ha fatto leva anche su decisioni prese, nella provincia, in passato.

Sono 44 in Italia le città pronte a sfidarsi per ambire al riconoscimento di capitale  della cultura del 2021. In Puglia, oltre a Trani e a Barletta, hanno presentato la candidatura anche Bari, Molfetta, San Severo, Taranto e l’Unione Comuni Grecia Salentina.

Ed è proprio tra le città di Trani e Taranto, che nei giorni scorsi, si è accesa una polemica dopo l’intervento del sottosegretario di stato, Mario Turco che aveva dichiarato apertamente l’appoggio del Governo al capoluogo jonico. Una affermazione che è stata smentita dall’intervento del Ministro della cultura e del turismo, Dario Franceschini che ha assicurato massima trasparenza nelle procedure e nessuna interferenza politica.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.