“La candidatura delle due città, divise da pochi km di distanza, è ridicola e rischia di danneggiare entrambe nella corsa ad ambire al titolo di capitale italiana della cultura del 2021”.

“La candidatura delle due città, divise da pochi km di distanza, è ridicola e rischia di danneggiare entrambe nella corsa ad ambire al titolo di capitale italiana della cultura del 2021”.

È il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, intervenuto nel corso della trasmissione di Teleregione “Il Fatto del Giorno” a commentare la notizia della inaspettatata candidatura della vicina Barletta, ufficializzata dal Mibact. Da tempo infatti Trani aveva annunciato la volontà di ambire al riconoscimento di capitale italiana della cultura, in rappresentanza però dell’intero territorio della Bat e ricevendo persino l’appoggio dello stesso Sindaco di Barletta.

La candidatura della città della disfida, a capitale italiana della cultura del 2021, ha sorpreso così amaramente il Sindaco Bottaro che ha puntato il dito contro le logiche campanilistiche.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.