Migliorano condizioni contagiati. Nella Bat scuole chiuse - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Migliorano condizioni contagiati. Nella Bat scuole chiuse

Il 43enne, che già da ieri non ha più la febbre, è ricoverato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Moscati di Taranto. Le cure, riferiscono fonti dell’Asl, hanno “fatto effetto e il decorso clinico è positivo”.

Sono in isolamento nelle rispettive abitazioni e non presentano sintomi due delle tre persone contagiate da Coronavirus in provincia di Taranto, cioè il fratello e la moglie del 43enne di Torricella rientrato lunedì scorso da Codogno, il primo risultato positivo in Puglia al test del Covid-19.

 

Il 43enne, che già da ieri non ha più la febbre, è ricoverato nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Moscati di Taranto. Le cure, riferiscono fonti dell’Asl, hanno “fatto effetto e il decorso clinico è positivo”.

Sua moglie e suo fratello, sottoposti a tampone, sono risultati positivi al Coronavirus, e il test sarà ripetuto dopo 14 giorni. “A loro sono stati forniti dei dispositivi di protezione – riferiscono le stesse fonti – e vengono seguiti dai nostri specialisti. Al momento sono asintomatici. La situazione è sotto controllo”.

Al Policlinico di Bari, intanto, l’accesso al pronto soccorso di pazienti con sospetta infezione respiratoria acuta da Covid-19, avviene attraverso procedure operative già messe a punto per tutti i casi a rischio di patologie infettive.

Il paziente con infezione sospetta da Covid-19 che accede al pronto soccorso in autonomia, senza essere passato dal medico di famiglia o dal servizio 118, verrà gestito da un infermiere dedicato all’accoglienza e dotato di dispositivi individuali di protezione e sottoposto a pre-triage per individuare la presenza di fattori di rischio. In caso di sintomi è previsto l’accompagnamento nel nucleo di isolamento e di decontaminazione del pronto soccorso e il trasporto protetto nell’unità operativa di Malattie Infettive. Senza contaminazioni con le sale di attesa e con i pazienti in visita.

La Provincia Bat, infine, ha disposto la sospensione delle attività didattico-amministrative delle scuole superiori per la sanificazione degli edifici, con l’obiettivo di prevenire possibili contagi da Coronavirus. Gli interventi saranno compiuti a partire da domani alle ore 15, e fino alle 22 di lunedì 2 marzo.

Si svolgeranno anche domenica dalle 7 alle 22. Le scuole superiori della provincia, quindi, riapriranno agli studenti martedì 3 marzo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI