Aveva sparato ad un 70enne: arrestato - TELEREGIONE
Connetti con il social

GIOIA DEL COLLE

Aveva sparato ad un 70enne: arrestato

È un 42enne pregiudicato l’uomo che, la mattina del 25 febbraio scorso a Gioia del Colle, ha sparato almeno quattro colpi d’arma da fuoco verso un 70enne.

È un 42enne pregiudicato l’uomo che, la mattina del 25 febbraio scorso a Gioia del Colle, ha sparato almeno quattro colpi d’arma da fuoco verso un 70enne che si trovava vicino ad un circolo privato nella centralissima via Cadudo.

A scoprirlo i Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle che, grazie alle immagini di videosorveglianza, hanno identificato l’autore dell’agguato riconoscendo anche il mezzo con il quale era giunto sul posto, una Fiat 500 poi recuperata dai militari.

Il 42enne con un revolver aveva ferito l’anziano pregiudicato Vittorio Nettis con due colpi al torace ed uno alla gamba: il 70enne, ora fuori pericolo, si era presentato al pronto soccorso dell’ospedale Miulli, accompagnato da ignoti.

Le ricerche serrate dei militari, coordinati dalla Pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, Lidia Giorgio, hanno portato il 42enne a consegnarsi ai Carabinieri accompagnato dal suo legale. L’indagato ha indicato anche il luogo dov’era nascosta l’arma usata per l’agguato: era sotto un sasso lungo la Strada Provinciale 139 tra Gioia del Colle e Sammichele di Bari.

Le indagini, al momento, proseguono per appurare il movente del ferimento. L’uomo, ora in Carcere a Bari, risponderà delle accuse di tentato omicidio, aggravato dal metodo mafioso e detenzione e porto illegale in un luogo pubblico di arma da fuoco.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - GIOIA DEL COLLE