Ghirelli: "Rischi enormi per calciatori e società" - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE C

Ghirelli: “Rischi enormi per calciatori e società”

L’emergenza Coronavirus continua a condizionare il calcio italiano. Il girone C di Serie C non fa eccezione e le quattro squadre pugliesi del campionato attendono novità importanti dalla Lega Pro.

L’emergenza Coronavirus continua a condizionare il calcio italiano. Il girone C di Serie C non fa eccezione e le quattro squadre pugliesi del campionato attendono novità importanti dalla Lega Pro.

Il presidente della categoria, Francesco Ghirelli, è intervenuto durante “A Bordo Campo”, il nuovo appuntamento sportivo di Teleregione.

Riflettori puntati sulle difficoltà economiche di calciatori e società, con la necessità di richiedere ammortizzatori sociali per i tesserati maggiormente a rischio.

La continuità aziendale è un altro fattore di grande attualità per i club di Serie C, che stanno fronteggiando una crisi economica rilevante e amplificata dalla differenza di introiti rispetto ai club di Serie A. Ghirelli non nasconde le preoccupazioni a riguardo.

Tra i club maggiormente interessati ad una ripresa dei campionati c’è il Bari, sia per obiettivi stagionali sia per disponibilità economica immediata. Ghirelli, pur favorevole alla ripresa delle attività sportive, frena De Laurentiis.

Tutto ancora in divenire, aspettando gli ovvi sviluppi legati al Coronavirus. Lo sport rimane fermo: Bari, Bisceglie, Monopoli e Virtus Francavilla devono accontentarsi di monitorare la situazione.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C