Voto in estate per le regionali? Damiani: “E' un'idea” - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Voto in estate per le regionali? Damiani: “E’ un’idea”

Votare in estate per le elezioni regionali? La proposta è stata avanzata nei giorni scorsi dai governatori di Veneto e Liguria, Lucia Zaia e Giovanni Toti.

Votare in estate per le elezioni regionali? La proposta è stata avanzata nei giorni scorsi dai governatori di Veneto e Liguria, Lucia Zaia e Giovanni Toti.

Non un’idea peregrina, anche se al momento, il Governo ha deciso di rinviare in autunno gli appuntamenti elettorali a causa dell’emergenza coronavirus. Andare alle urne in estate potrebbe essere una soluzione praticabile se le restrizioni fossero allentate (entrando nella cosiddetta fase due) e perché sostengono i due governatori delle regioni del Nord, si potrebbe comunque far rispettare il distanziamento sociale.

Ma andare alle urne in estate per le Regioni che avrebbero dovuto votare in tarda primavera (e tra queste anche la Puglia) viene anche letta come l’opportunità di eleggere un governo regionale legittimato anche in vista delle possibili future decisioni da prendere in tema di emergenza sanitaria. Sulla proposta di Zaia e Toti ha preferito non esprimersi il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, impegnato a fronteggiare l’emergenza Covid 19.

Possibilista sul voto in estate, invece, si dichiara il senatore Dario Damiani, vice coordinare regionale di Forza Italia:

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI