guardia di finanza

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Bari ha donato ben 4700 litri di alcool etilico per la produzione di disinfettanti allo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze. Il gel disinfettante che sarà prodotto, sarà donato a beneficio delle strutture sanitarie.

Si tratta di una partita di merce di contrabbando sequestrata nel 2017 dai finanzieri della Compagnia di Monopoli nel corso di un’operazione per il contrasto del traffico illecito di prodotti alcolici destinati ad essere immessi in consumo nel territorio barese in una totale evasione d’imposta.

Dopo aver verificato la preliminarmente la possibilità di riconversione dell’alcool sequestrato, la Procura di Bari e dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno concesso il nulla osta affinché la donazione si potesse mettere in atto.

La produzione che avverrà nello Stabilimento Farmaceutico Militare, sarà a “costo zero” per lo Stato, a beneficio della collettività. “Questa attività testimonia – si legge nella nota delle Fiamme Gialle – l’importanza della sinergia e della collaborazione tra i vari attori istituzionali in questo momento di particolare emergenza sanitaria e finanziaria, in cui occorre mettere in campo qualsiasi iniziativa utile affinché il nostro Paese possa velocemente rialzarsi e ripartire in una cornice di solidarietà economica e sociale”.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.