economico

“La situazione è molto dura, in estate ci potrà essere una timida ripresa ma il danno economico che stiamo subendo è importante”.

L’emregenza coronavirus  sta portando con se numerosi strasichi a livello economico e tra le categorie più colpite c’è anche quella dei gestori impianti sportivi rappresentati dal sindacato SIGIS. E’ proprio il rappresentante regionale del SIGIS Francesco Di Lena a fotografare la situazione del settore

La ripartenza è condizionata alla nascita di un protocollo di sicurezza che permetta di riaprire i battenti non penalizzando troppo i gestori anche se naturalmente andrà fatta una distinzione tra sport di squadra e sport individuali. 

La speranza in attesa di ricevere riscontri dal governo è riposta nella ripartenza delle attività ludico sportive all’aperto.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.