temperatura

La temperatura misurata non solo agli operatori commerciali ma anche ai cittadini nei punti d’ingresso.

Quaranta volontari a fare da vere e proprie sentinelle nel giorno del mercato settimanale di Trinitapoli, il primo nell’era del Covid. Sono i segnali della cosiddetta “fase 2” avviata con tutte le cautele del caso, come sottolinea il sindaco, Francesco di Feo.

Il ritorno del mercato settimanale, anche se solo con i banchi vendita dei prodotti alimentari, è stato studiato nei minimi particolari: gli spazi concessi agli operatori commerciali, il distanziamento sociale da garantire per i cittadini, il controllo affidato ai volontari delle associazioni locali per evitare assembramenti.

La macchina organizzativa, racconta il sindaco, è stata messa a punto nella giornata di domenica, proprio per evitare intoppi nel giorno di riapertura. Segnale di un lento ritorno alla normalità, spiega ancora Francesco di Feo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.