lockdown

Riprendere il contatto con i fedeli, dopo più di due mesi di lockdown.

Nel Rione Arbusto di Molfetta, però, per la prima volta in questo periodo di emergenza coronavirus, la messa è stata celebrata sì alla presenza di fedeli, ma all’aperto, con centinaia di persone affacciate dai balconi delle loro abitazioni.

Iniziativa nata, nei giorni più difficili di questa emergenza, grazie all’intuizione di Francesco Sancilio, coordinatore del comitato spontaneo che ha organizzato una domenica di Pentecoste speciale.

E’ stato il vescovo della Diocesi di Molfetta, Ruvo, Terlizzi, monsignor Domenico Cornacchia, a recarsi nel quartiere per celebrare (con don Pino Magarelli, parroco della Santa Famiglia) la messa all’aperto e ritrovare, appunto, il contatto con i fedeli:

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.