Trani, Bottaro: “Aperto a due club, si rispettino le regole” - TELEREGIONE
Connetti con il social

ECCELLENZA

Trani, Bottaro: “Aperto a due club, si rispettino le regole”

Trani è in fermento per l’approdo della Sly nel panorama calcistico cittadino, ma c’è anche la questione Vigor che continua a tener banco.

Trani è in fermento per l’approdo della Sly nel panorama calcistico cittadino, ma c’è anche la questione Vigor che continua a tener banco.

Il club di Danilo Quarto si appresta a trasferirsi da Bari a Trani, con annesso cambio di nome e logo, trovando l’appoggio del sindaco Amedeo Bottaro. Lo stesso sindaco che, intervenuto durante Il Fatto del Giorno, si augura anche di risolvere l’intoppo con la società di Lanza.

La possibilità che nella prossima stagione ci siano due società nella stessa categoria comincia a farsi concreta. Trani, come Barletta, potrebbe dar vita al primo, storico derby cittadino in Eccellenza.

La Vigor sta valutando anche il ripescaggio in Serie D, ma il pagamento per l’utilizzo dello stadio Comunale rimane un punto focale del futuro del club. L’amministrazione comunale non ha intenzione di scendere a compromessi.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA