feo di

Nessuna crisi politica, ma solo la legittima ambizione di rappresentare il territorio e la città di Trinitapoli al prossimo consiglio regionale: le dimissioni del sindaco Francesco di Feo, erano nell’aria e sono state ufficializzate questa mattina dal primo cittadino con un video su facebook.

Si chiudono nove anni di amministrazione di Feo e, come sottolinea il sindaco, questo era il momento per uscire di scena dopo aver ottenuto risultati importanti per la città, a cominciare dal risanamento dei conti dell’Ente (il Comune di Trinitapoli era a rischio dissesto finanziario) sino ad arrivare alla lunga vicenda della gestione rifiuti (con l’uscita da Sia e la ricostituzione dell’Aro Bt 3).

Di Feo, che sarà candidato al consiglio regionale con Fratelli d’Italia nel collegio della Bat, resterà in carica per altri venti giorni. Poi si apriranno le danze anche per il rinnovo del consiglio comunale di Trinitapoli.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.