GIOVANNA BRUNO CANDIDATA ANDRIA 2020

Idee e proposte per una campagna elettorale che mette al centro le persone. Con questo obiettivo, Giovanna Bruno e Sabino Zinni hanno incontrato i cittadini di Andria nella Festa di apertura del loro comitato elettorale, in un clima conviviale, lasciando spazio non solo alla politica ma anche alla musica.

La candidata sindaca e il candidato al consiglio regionale partono dalla cultura e dall’intrattenimento utilizzando il proprio comitato elettorale come uno spazio eventi, promuovendo i talenti del territorio e mettendo in campo nuove risorse. Si tratta dell’ex Arena Roma, oggi divenuto open space di “Materia Prima”.

Un’idea per vivere le ricchezze esistenti nella città di Andria attraverso l’animazione culturale e sociale, che parte proprio dalle iniziative dei cittadini vista l’impossibilità di una vera e propria programmazione di eventi, per la ristrettezza economica delle casse comunali. Un luogo simbolico, come l’ha definito Giovanna Bruno, che vuole diventare un centro di attrazione.

La serata è stata soprattutto l’occasione per presentare il programma elettorale di Giovanna Bruno, in parte anticipato nei giorni scorsi durante la sua presentazione alla città come candidata sindaca per il centrosinistra. Tra risanamento economico e rivitalizzazione delle opere pubbliche, saranno otto i punti del suo programma per la rinascita di Andria.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.