Lopalco in attesa, Laricchia dice non a Emiliano - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Lopalco in attesa, Laricchia dice non a Emiliano

Il diretto interessato assicura di non aver ricevuto nessuna offerta concreta, ma se dovesse arriverà ci rifletterà. Pierluigi Lopalco, epidemiologo a capo della task force sanitaria pugliese

Il diretto interessato assicura di non aver ricevuto nessuna offerta concreta, ma se dovesse arriverà ci rifletterà. Pierluigi Lopalco, epidemiologo a capo della task force sanitaria pugliese in questa emergenza coronavirus, risponde così all’attacco di Forza Italia che aveva anticipato una sua possibile discesa in campo per le regionali, in una lista che sostiene il presidente Michele Emiliano.

I forzisti D’Attis e Damiani (coordinatore e vice coordinatore del partito in Puglia), danno per certa la candidatura di Lopalco che, invece, nicchia ma non smentisce del tutto questa possibilità. Il governatore pugliese, invece, ribalta la prospettiva e, dopo aver assicurato anche lui di non aver parlato con il professor Lopalco, ne approva una possibile candidatura e ironizza con Forza Italia: “Se il professore accogliesse l’appello di Forza Italia a candidarsi, sarebbe cosa buona” dichiara Emiliano.

La vicenda, però, dà la misura del clima nel quale la campagna elettorale si svilupperà. Sino alla chiusura delle liste è possibile tutto e il contrario di tutto: perché se la vicenda Lopalco ha preso la scena in queste ultime ora, non va dimenticato che dietro le quinte si lavora ad un possibile accordo Pd – Cinque Stelle che replichi quello che accade con il governo nazionale. Soluzione che, soprattutto nel partito di Zingaretti, viene vista come l’unica per evitare una possibile vittoria del centro destra in Puglia.

Regione, però, dove i cinque stelle non solo si sono spaccati in due candidature (con Mario Conca alla guida di un movimento civico), ma non hanno nessuna intenzione di allearsi con Emiliano. Lo ribadisce, seccata ma sorridente, Antonella Laricchia, candidata presidente dei pentastellati, anche in occasione dell’incontro organizzato a Barletta dall’ordine dei Medici della Bat:

Il centro destra, intanto, litiga più o meno in silenzio per la scelta dei candidati sindaco e trova il sostegno del Nuovo Psi per la Regione e il candidato presidente Raffaele Fitto. Che in una ricerca commissionata dal Partito democratico alla Troisi Ricerche, viene dato sconfitto da Emiliano: il governatore avrebbe il 41,1 per cento dei voti e l’europarlamebtare salentino il 37,6 per cento dei consensi.

Il centro destra, con il consigliere regionale Ignazio Zullo incassa e rilancia: “Colgo l’occasione per fare gli auguri a Michele Emiliano per i risultati del sondaggio effettuato dalla Troisi Ricerche srl. “Una società affermata che si è già distinta per la sua professionalità tanto da aver ricevuto da Aeroporti di Puglia, di proprietà della Regione Puglia, il 28 aprile scorso, un delicato quanto importante affidamento che costa ai pugliesi 120mila euro.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI