Adisu

Fasano e Cisternino sono stati esclusi dall’elenco dei comuni che fanno considerare come “fuori sede” gli studenti residenti.  La cosa non è sfuggita ai giovani universitari più attenti che hanno controllato la tabella allegata al documento ufficiale del bando redatto dall’Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario per l’anno accademico 2020-2021. I due comuni sono stati esclusi a favore, invece, di quelli di Andria e Altamura.

I tempi di percorrenza aumentano se si considerano le frazioni di Fasano, distanti dalla stazione centrale. Tra l’altro – sottolineano gli studenti – il tempo varia non solo a seconda della zona in cui si risiede, ma anche rispetto alla sede universitaria d’arrivo. Per arrivare a Poggiofranco si sforano di molto i 65 minuti considerati come “minimi” per essere considerati fuorisede.

Di fatto, sembrerebbe, che nel prossimo consiglio regionale del 21 luglio prossimo dovrebbe esserci un emendamento che sistemerebbe la situazione. E in questo sperano gli studenti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.