polivalente

Polivalente chiuso per problemi di staticità, Garrone in difficoltà, ipotesi doppi o addirittura tripli turni sempre più concreta: a due mesi dall’inizio dell’anno scolastico le intere comunità dei due istituti superiori barlettani si sono radunate per far sentire la propria voce alle istituzioni.

Con un sit-in davanti alla Prefettura dove si è riunito un nuovo tavolo tecnico finalizzato alla ricerca di soluzioni utili alla riapertura del Fermi-Nervi-Cassandro genitori, docenti, alunni di ITIS e Garrone hanno voluto far sentire la propria voce.

In corso sulle strutture dell’ITIS ci sono ulteriori approfondimenti. L’ipotesi demolizione emersa subito dopo la chiusura dello scorso 25 giugno potrebbe essere scongiurata ma ci sono dubbi sulla possibile riapertura entro il 24 settembre. Qualora non si trovasse una soluzione gli oltre 1200 studenti sarebbero costretti a occupare aule di altri istituti creando ulteriori disagi a strutture già provate.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.