18 le sanzioni elevate , numerose le persone sorprese dalle fototrappole, diversi i sopralluoghi effettuati. Proseguono le indagini ed i controlli degli agenti della Polizia Locale e del personale dell’azienda, che opera per l’igiene urbana a Bisceglie. Guerra all’abbandono indiscriminato e illegale di rifiuti in strada, anche a pochi passi dall’isola ecologica. Negli ultimi giorni monitorata la zona di Salsello e della litoranea.

In corso inoltre controlli per verificare l’uso dei mastelli per il corretto conferimento dei rifiuti. Immagini, quelle catturate dalle numerose fototrappole installate in diversi punti della città di Bisceglie, di persone che senza ritegno sporcano, noncuranti dei cittadini che rispettano l’ambiente. In campo tutte le azioni possibili per bloccare il degradante fenomeno e garantire una città bella e pulita, come afferma l’assessore all’igiene Angelo Michele Consiglio. Nel tempo, prosegue , si è riusciti a diminuire i punti, ben 70, in cui l’immondizia si accumulava. Continua la lotta allo sporcaccione a Bisceglie, a garanzia del decoro urbano.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.