archivio di stato barletta

Ora ci siamo davvero. I lavori di riqualificazione dell’ex caserma Stennio a Barletta sono ripartiti, la nuova sede dell’Archivio di Stato sarà pronta per l’estate del prossimo anno. Il direttore degli archivi di Stato di Bari, Barletta e Trani Michele Grimaldi non nasconde la sua soddisfazione.

L’edificio risalente all’anno mille è tra i più antici della città. Nel tempo oltre alla caserma ha ospitato anche il complesso monastico di San Lazzaro con l’ospedale dei lebbrosi, poi passato ai frati Celestini. Ora si appresta a diventare un polo culturale di riferimento per tutto il territorio.

La cultura è senza dubbio uno dei settori più colpiti dall’emergenza covid. Archivi e biblioteche sono attualmente chiusi, ma proprio il riavvio di queste attività potrebbe essere il simbolo della rinascita.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.