Immacolata movimentata a Barletta, che da oggi è tra i comuni rientrati nella parziale zona arancione della Puglia. In tanti hanno approfittato del giorno di festa per affollare le vie del centro cittadino, finendo però per creare assembramenti in prossimità dei bar e di altri esercizi commerciali.

Tra le zone più frequentate piazza Federico II di Svevia, con gente di ogni età che è confluita in uno dei punti di maggior ritrovo nei giorni festivi. Nel pieno della mattinata si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri, giunti sul posto per limitare il traffico pedonale insieme alla Polizia Locale.

Nel giro di alcuni minuti è cominciato il regolare deflusso. In tanti, però, si sono allontanati a rilento e in gruppi, diminuendo il rischio di ulteriori assembramenti ma affollando comunque le vie circostanti. Da qui è ripartita la protesta di alcuni esercenti commerciali della zona, che hanno lamentato un intervento precario da parte di Carabinieri e Polizia Locale.

Proprio i titolari degli esercizi commerciali torneranno in strada nel pomeriggio, dopo una prima protesta andata in scena ieri sera, per esprimere tutto il disappunto per il ritorno in zona arancione senza il sufficiente preavviso. Il tutto con una parte di cittadinanza ancora non sufficientemente responsabile, come dimostrato questa mattina per le vie del centro.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.