Tra rinivi, ricorsi e slittamenti spunta un calendario, merce più unica che rara in questa estate del pallone. Sono stati resi noti gli accoppiamenti del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza Pugliese che vedrà protagoniste le 16 squadre ai nastri di partenza del massimo campionato dilettantistico regionale e darà il prossimo 2 settembre alle ore 16 il via ufficiale alla stagione.

Dopo l’esperimento dello scorso anno che vide la federazione suddividere la regione in due aree (nord e sud) poi sottoposte a sorteggio, quest’anno si è tornati al criterio territoriale con sfide tra formazioni di città separate del pocni chilometri. In un ideale viaggio da nord a sud della regione si parte dal foggiano con l’accoppiamento tra l’Alto Tavoliere San Severo retrocesso dalla D e protagonista di un’estate travagliata nella speranza disattesa di un ripescaggio mai arrivato e l’Atletico Vieste, squadra ormai habituè della categoria. Scendendo leggermente più a sud troviamo il derby della BAT tra Barletta e Vigor Trani. Il primo atto del match tra i biancorossi di Franco Cinque rinforzati dagli arrivi di Scialpi, Negro e Varsi e i biancoazzurri di patron Lanza e mister Del Rosso si giocherà al “Manzi-Chiapulin” e andrà a rappresentare una delle sfide di cartello del primo atto della competizione. Altro match affascinante è quello che vedrà opposte con primo atto al Di Liddo, Unione Calcio Bisceglie e Molfetta calcio.

I biscegliesi freschi di ripescaggio con in panchina il nuovo tecnico De Francesco affronteranno una squadra, quella biancorossa, allestita per obiettivi ambiziosi. Ambiziosi sono senza dubbio gli obiettivi del Corato grandi firme di Vito Castelletti pronto ad affrontare un primo turno soft contro il Molfetta 1917 di patron Lanza del cui progetto tecnico non si hanno notizie. Sfida tra neo-promosse ambiziose sarà invece quella che vedrà opposte Fortis Altamura e Terlizzi. A proposito di neo-promosse, scendendo verso sud troviamo l’incrocio tra il Mesagne e l’ambizioso Brindisi. A completare il programma le sfide tra l’Otranto e la corazzata Casarano e quello tra l’Avetrana ed il Gallipoli.

In vista del via della stagione intanto, la giornata di mercoledì è stata caratterizzata da numerose amichevoli. Al Di Liddo, l’USD Bitonto si è imposto sull’Unione calcio Bisceglie grazie ai gol di Biason e Terrevoli, al Manzi-Chiapulin invece il Barletta ha superato 2-0 il Conversano con le reti di Negro e Varsi. Sempre nell’impianto barlettano, protagonista il Molfetta con un pirotecnico 7-2 rifilato all’Audace Barletta. Vittoria di prestigio infine per il Corato che si è imposto per 3-2 al “Vicino” di Gravina grazie ai gol di Colangione, Morra e Manzari.    

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.