È positivo il bilancio della prima giornata per le due pugliesi impegnate nel torneo di serie B. Ultra positivo per il Foggia, che ha centrato l’obiettivo di partire con una vittoria per alleggerire subito il fardello del -8 in classifica, ora diventato -5. Nella cornice magica di uno “Zaccheria” stracolmo, ci hanno pensato i difensori a non far rimpiangere le assenze forzate degli attaccanti Iemmello, Galano e Mazzeo. Il malcapitato Carpi è stato infatti travolto dalle reti di Camporese, Loiacono e Tonucci, realizzate in meno di un’ora.

A completare la festa ha poi provveduto Cicerelli, 24enne nativo di San Giovanni Rotondo e tifoso rossonero dichiarato, che ha così vissuto una serata da sogno, anche a livello personale. E poco importa che la compagine di mister Grassadonia abbia abbassato la guardia nel finale, consentendo agli avversari di ridurre due volte le distanze. Ciò che conta è la partenza sprint in campionato, grazie alla quale i Satanelli possono ora guardare con ottimismo al futuro e, in particolare, alla trafserta di Crotone, in programma domenica alle 21.

Debutto niente male anche per il Lecce, chiamato a sfidare in trasferta un Benevento che tutti annoverano tra le squadre favorite alla promozione in A. Il pitotecnico pareggio del “Vigorito” è senz’altro un risultato apoprezzabile, ma in questo caso prevale la delusione per il mancato colpaccio. Sì, perché l’undici salentino ha messo alla corda il più quotato avversario per oltre 60 minuti, guadagnandosi un vantaggio di ben tre reti con Mancosu, Falco e Fiamozzi. Peccato che la magia si sia improvvisamente interrotta, dando modo ai campani di ritovare coraggio e perfezionare una prepotente rimonta. Restano le buone indicazioni per il tecnico Liverani, ma pure la consapevolezza di non potersi permettere simili leggerezze nei prossimi impegni. A cominciare da quello casalingo con la Salernitana, previsto sempre per domenica alle 21.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.