Quattro giorni all’insegna del digitale. Esperti in materia, ospiti prestigiosi, rappresentanti delle istituzioni e l’immancabile cornice mondana. Ma soprattutto loro: le cento sturt-up pronte a contendersi la vittoria finale e i numerosi premi offerti dai partner. Tutto questo è DigothON 2018, la maratona delle idee digitali promossa quattro anni orsono dall’onorevole Francesco Boccia e inaugurata ieri sera in largo Castello, a Bisceglie.

La serata d’apertura ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, che si è soffermato sui temi politici di maggiore attualità. Il contest vero e proprio, invece, ha preso il via questa mattina alle Vecchie Segherie Mastrototaro e proseguirà fino a domenica, giorno della premiazione. Grande attesa per Giuseppe Conte, in visita domattina agli oltre 300 giovani inventori arrivati da tutta Italia per presentare le proprie idee di business.

Come pure per Luigi Di Maio, che domani sera salirà sul palco per parlare di “Sviluppo e lavoro al tempo del digitale”. È la prima volta che Bisceglie ospita un premier nell’esercizio delle sue funzioni.

Il vincitore di DigithON 2018, decretato attraverso il voto online del comitato scientifico, riceverà un assegno di 10mila euro, messo a disposizione da Confindustria Bari-Bat.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.