Un percorso rivolto agli istituti secondari di primo e secondo grado della città di Barletta per aumentare la consapevolezza delle giovani generazioni sulle atrocità della seconda guerra mondiale e per stimolare la riflessione attraverso elaborati che trattino il tema della memoria. Il “giorno della memoria secondo me”, è un progetto nato grazie all’impegno del consiglio di zona Coop alleanza, del circolo “Carlo Cafiero”, dell’ANPI, del presidio del libro e dell’istituto pugliese per la storia dell’antifascismo ed ha visto la luce in una data molto significativa, il 12 settembre.

In tale data, 75 anni fa a Barletta 10 vigili urbani e 2 netturbini furono fucilati brutalmente dai nazifascisti in uno degli eventi più cruenti del post 8 settembre. Ripartendo dalla memoria di quei tragici giorni gli organizzatori hanno inaugurato un percorso che troverà il culmine con la premiazione degli elaborati più significativi il prossimo 1 febbraio 2019.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.